Facebook Pixel
Martedì 16 Agosto 2022, ore 08.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Trasporto merci intermodale, UE approva regime Italia da 55 milioni di euro

L'obiettivo è incentivare il passaggio del trasporto merci dalla strada alla ferrovia

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - È stato approvato dalla Commissione europea un regime italiano da 55 milioni di euro che punta a incoraggiare il passaggio del trasporto merci dalla strada alla ferrovia. Il regime – si legge in una nota – fa parte del piano nazionale per gli investimenti complementari che integrerà con risorse nazionali il Pnrr.

Nel dettaglio il regime mira a modernizzare le attrezzature intermodali (vale a dire gru a portale, impilatori e veicoli da manovra) negli interporti e nei terminali intermodali per incoraggiare il trasporto merci a passare dalla strada alla ferrovia, che costituisce un modello di trasporto più ecologico.

Il sostegno, che resterà in vigore fino al 31 dicembre 2026, – spiega la nota – assumerà la forma di sovvenzioni dirette a tutti gli operatori di interporti e di terminal intermodali interessati che fanno parte della rete transeuropea dei trasporti in Italia.

La Commissione ha valutato la misura come necessaria e proporzionata per sostenere il trasporto intermodale e promuovere l'uso del trasporto ferroviario. Secondo Bruxelles avrà un "effetto di incentivazione": i beneficiari non realizzerebbero gli stessi investimenti in assenza del sostegno pubblico.






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.