Facebook Pixel
Giovedì 11 Agosto 2022, ore 10.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Hera, controllata Marche Multiservizi acquisisce 70% di Macero Maceratese

Finanza ·
(Teleborsa) - Il Gruppo Hera con la controllata Marche Multiservizi, primo operatore nei servizi di pubblica utilità delle Marche, ha acquisito dalla famiglia Iesari il 70% di Macero Maceratese, storica azienda del territorio operante dal 1969 nell’ambito della gestione rifiuti, con una clientela localizzata prevalentemente nella provincia di Macerata ed in parte nelle restanti province marchigiane, oltre che nelle contigue regioni Abruzzo ed Umbria.

Questa acquisizione, che segue le operazioni già concluse negli anni scorsi dal Gruppo Hera (dalle toscane Waste Recycling, Teseco e Pistoia Ambiente, alle trevigiane Geo Nova e Aliplast, la friulana Recycla fino al vicentino Gruppo Vallortigara e alla partecipazione del 31% nella marchigiana SEA), rappresenta un nuovo step nel percorso di continua crescita di Hera, che mira a fornire alle aziende soluzioni efficienti, all’avanguardia e competitive in termini di costi e sostenibilità in chiave di economia circolare.


"Con questa acquisizione continuiamo l’importante sviluppo strategico nel settore dei rifiuti industriali e a rafforzare ulteriormente la nostra leadership nel settore ambiente. L’ingresso nel nostro Gruppo di questa realtà maceratese e le sinergie delle nuove piattaforme con l’attuale dotazione impiantistica aumenteranno la capillarità delle soluzioni di prossimità nei territori, migliorando efficienza e qualità dei servizi alle imprese locali con ritorni positivi sui territori serviti e benefici economici per i clienti", commenta Tomaso Tommasi di Vignano, Presidente Esecutivo del Gruppo Hera.

"Con le autorizzazioni e gli impianti della storica azienda maceratese, ma soprattutto grazie al suo know-how ed expertise, Marche Multiservizi potrà mettere a disposizione delle imprese locali nelle province di Macerata, Ascoli e Fermo e di Pesaro e Urbino un servizio completo, in particolare per la raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non, a riconferma del forte radicamento nel territorio della nostra multiutility", ha aggiunto Mauro Tiviroli, Amministratore Delegato di Marche Multiservizi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.