Facebook Pixel
Martedì 4 Ottobre 2022, ore 01.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Thales migliora guidance 2022 dopo primo semestre positivo

Difesa, Finanza, Spazio ·
(Teleborsa) - Thales, colosso francese che opera nei mercati della sicurezza, dei trasporti, della difesa e dell'aerospazio, ha registrato ordini per 11,2 miliardi di euro nel primo semestre del 2022, in crescita del 46% (+43% su base organica) rispetto allo stesso periodo del 2021. Le vendite sono state di 8,3 miliardi di euro, in crescita del 7,7% (+5,4% su base organica). L'utile netto adjusted è stato di 726 milioni di euro (+23%), mentre quello consolidato di 566 milioni di euro (+31%). Il free cash flow operativo è stato di 820 milioni di euro, il 113% dell'utile netto rettificato.

"Nel primo semestre 2022, Thales ha ottenuto risultati molto solidi nonostante un contesto operativo complesso caratterizzato da tensioni nella catena di approvvigionamento e dal contesto geopolitico - ha commentato il CEO Patrice Caine - Il forte slancio commerciale e l'entrata in vigore del contratto Rafale negli Emirati Arabi Uniti hanno consentito all'acquisizione di ordini di raggiungere un livello record di 11,2 miliardi di euro, rafforzando la visibilità sull'attività futura".

"Data la solidità dell'attività nei primi mesi del 2022 e nonostante un contesto globale caratterizzato da forti incertezze, abbiamo deciso di aumentare i nostri obiettivi di raccolta ordini e crescita delle vendite per l'intero anno - ha aggiunto - La nostra tabella di marcia per i prossimi mesi è chiara: accelerare le assunzioni, rafforzare la resilienza delle nostre catene di approvvigionamento e gestire le conseguenze dell'inflazione, continuando ad attuare tutte le nostre iniziative strategiche".






(Foto: © LCVA | Dreamstime.com)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.