Facebook Pixel
Sabato 10 Dicembre 2022, ore 03.58
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Eni porta a Bologna l'Enjoy elettrica

Finanza ·
(Teleborsa) - Eni debutta anche a Bologna con la nuova citycar Enjoy elettrica, che entrerà nella flotta del car sharing del Gruppo. La novità è stata presentata oggi a Palazzo Gnudi alla presenza dell'assessore alla nuova mobilità Valentina Orioli e del Direttore Generale Energy Evolution di Eni Giuseppe Ricci.



A Bologna sarà quindi possibile noleggiare tramite l’apposita app Enjoy una delle 50 nuovissime XEV YOYO di un inconfondibile colore verde lime, che si uniscono alla flotta di 155 veicoli tra auto e cargo presenti in città.

Grazie all’accordo tra Eni e XEV, casa automobilistica fondata a Torino nel 2018, i vantaggi della mobilità elettrica si uniscono alla comodità del car sharing free floating, che consente di avviare e terminare i noleggi in qualsiasi luogo all’interno dell’area di copertura Enjoy, senza punti predefiniti di prelievo o riconsegna. Enjoy penserà anche al rifornimento, perché le nuove city car saranno sempre disponibili con una ricarica della batteria superiore al 30%.

"Eni è lieta che il Comune di Bologna abbia accolto con entusiasmo il nuovo car sharing elettrico Enjoy, che nei mesi scorsi è stato avviato a Torino e che presto sarà esteso alle altre città in cui il servizio è presente: Firenze, Milano e Roma", ha dichiarato Giuseppe Ricci, aggiungendo "il nuovo servizio di car sharing elettrico arricchisce l’offerta Eni di prodotti sostenibili e quella delle sue stazioni di servizio, dove viene effettuato il cambio delle batterie delle nuove Enjoy".

Dal suo arrivo a Bologna nel 2018, Enjoy ha reso il car sharing una popolare soluzione di mobilità alternativa all’utilizzo dei mezzi privati, con benefici sulla decongestione del traffico e sulla qualità della vita di chi vive e lavora in città. L’utilizzo dei veicoli Enjoy a Bologna consente vantaggi come il parcheggio gratuito sulle strisce blu e nei parcheggi riservati ai residenti, e l’accesso gratuito alle principali ZTL della città.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.