Facebook Pixel
Milano 14-giu
0 0,00%
Nasdaq 14-giu
19.659,8 +0,42%
Dow Jones 14-giu
38.589,16 -0,15%
Londra 14-giu
8.146,86 -0,21%
Francoforte 14-giu
18.002,02 -1,44%

Wall Street cauta in attesa verbali Fed

Giovedì 24 novembre si festeggerà il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento. I mercati americani resteranno chiusi per, poi, aprire il giorno dopo e chiudere in anticipo alle 13, ora di New York

Commento, Finanza
Wall Street cauta in attesa verbali Fed
(Teleborsa) - Seduta in lieve rialzo per Wall Street, entrata ieri nella settimana del Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento. La festività si festeggerà giovedì 24 novembre, giorno in cui i mercati americani resteranno chiusi per, poi, aprire il giorno dopo e chiudere in anticipo alle 13, ora di New York.

I riflettori degli investitori restano puntati sulle banche centrali e sulla tenuta dell'economia, aspettando i verbali delle ultime riunioni della Federal Reserve, in pubblicazione domani, mercoledì 23 novembre. Alla luce dei recenti commenti dei massimi dirigenti della banca centrale americana che la scorsa settimana hanno ribadito che si andrà avanti con decisi rialzi dei tassi d'interesse per contrastare l'inflazione, anche a costo di far finire l'economia statunitense in recessione.

Sullo sfondo continua a preoccupare l'aumento dei casi di Covid-19 in Cina, che ha spinto le autorità a rafforzare le restrizioni.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones sale dello 0,55% a 33.886 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per l'S&P-500, che si porta a 3.959 punti. Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,26%); in moderato rialzo l'S&P 100 (+0,59%)..


Tra gli appuntamenti macroeconomici che avranno la maggiore influenza sull'andamento dei mercati USA:

Mercoledì 23/11/2022
14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 0,3%; preced. 0,4%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 225K unità; preced. 222K unità)
15:45 USA: PMI composito (preced. 48,2 punti)
15:45 USA: PMI manifatturiero (preced. 49,9 punti)
15:45 USA: PMI servizi (preced. 47,8 punti).
Condividi
```