Facebook Pixel
Lunedì 26 Febbraio 2024, ore 09.38
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Plenitude (Eni) inaugura il suo primo parco fotovoltaico in Kazakhstan

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Plenitude (Eni) ha inaugurato oggi il suo primo parco fotovoltaico in Kazakhstan, presso il villaggio di Shaulder nella Regione del Turkistan. Erano presenti le autorità locali e l’Ambasciatore d’Italia in Kazakhstan Marco Alberti.

L’impianto, con una capacità di 50 MW, amplia ulteriormente il portafoglio internazionale di Plenitude e la sua presenza, attraverso la controllata Arm Wind, nel campo della produzione di energia da fonti rinnovabili in Kazakhstan. Il parco, che si estende su una superficie di 100 ettari, è dotato di oltre 93mila pannelli solari e di una sottostazione elettrica e potrà produrre fino a circa 90 GWh di energia all'anno.

"La costruzione del parco fotovoltaico di Shaulder rappresenta il primo importante passo di Plenitude nel settore dell'energia solare in Kazakhstan", afferma Stefano Goberti, Amministratore Delegato di Plenitude, aggiungendo che "l’impianto contribuirà allo sviluppo della Regione del Turkistan" e "si affianca ai due parchi eolici Badamsha-1 e Badamsha-2 inaugurati dalla società rispettivamente nel 2020 e nel 2022", contribuendo "al processo di transizione energetica in corso e agli obiettivi di neutralità carbonica del Kazakhstan".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.