Facebook Pixel
Milano 17-apr
33.632,71 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 0,00%
Francoforte 17-apr
17.770,02 +0,02%

Wall Street a due velocità. Giù il Nasdaq con crollo Alphabet

Commento, Finanza
Wall Street a due velocità. Giù il Nasdaq con crollo Alphabet
(Teleborsa) - Seduta debole per Wall Street, condizionata dall'uscita di importanti trimestrali. Ieri i risultati sopra le attese di Verizon, General Electric, 3M e Coca-Cola hanno spinto al rialzo gli indici, che oggi sono appesantiti da Alphabet, società madre di Google, dopo che il suo business del cloud ha registrato la crescita più lenta in almeno 11 trimestri. Meglio invece Microsoft, che ha superato le aspettative per i risultati del primo trimestre in tutti i segmenti, compreso il business del cloud.

Restando sui risultati societari, spunti sono arrivati stamattina da Boeing (ha ridotto la perdita trimestrale ma ha abbassato la guidance sulle consegne del 737), CME Group (ha registrato una trimestrale positiva grazie alla domanda prodotti di copertura) e T-Mobile (ha aumentato la guidance dopo un forte terzo trimestre).

Non ci sono grandi spunti dai dati macroeconomici. Le richieste di mutui settimanali hanno continuato a scendere, con i tassi ancora in salita, mentre altre indicazioni arrivano dalle vendite di case nuove a settembre e dalle scorte settimanali di greggio in giacenza presso le imprese.

Nessuna indicazione sulla politica monetaria dai funzionari della Federal Reserve americana, che sono entrati nel periodo di blackout prima della decisione sui tassi di interesse del 1° novembre.

Guardando ai principali indici, il Dow Jones si attesta a 33.188 punti, mentre, al contrario, l'S&P-500 ha un andamento depresso e scambia sotto i livelli della vigilia a 4.220 punti. In ribasso il Nasdaq 100 (-1,21%); sulla stessa tendenza, sotto la parità l'S&P 100, che mostra un calo dello 0,68%.
Condividi
```