Facebook Pixel
Martedì 5 Marzo 2024, ore 06.09
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street tonica con i prezzi in rallentamento

Occhi su prezzi produzione e vendite al dettaglio

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street in rialzo dopo il rallentamento dell'inflazione. Focus, domani, sui prezzi alla produzione e sulle vendite al dettaglio, che daranno indicazioni alla Federal Reserve sulle prossime mosse da compiere sui tassi d'interesse. Di recente il presidente Jerome Powell Fed ha detto di non essere sicuro che la Banca centrale abbia fatto abbastanza per riportare l'inflazione verso il 2%.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra una plusvalenza dell'1,43%; sulla stessa linea, balzo dell'S&P-500, che continua la giornata a 4.497 punti. In netto miglioramento il Nasdaq 100 (+2,13%); con analoga direzione, balza in alto l'S&P 100 (+1,71%).

Beni di consumo secondari (+3,48%), utilities (+3,29%) e materiali (+3,07%) in buona luce sul listino S&P 500.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Home Depot (+6,18%), Goldman Sachs (+3,96%), Dow (+3,56%) e Walgreens Boots Alliance (+3,54%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Travelers Company, che continua la seduta con -1,56%.

Fiacca United Health, che mostra un piccolo decremento dello 0,72%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Enphase Energy (+15,47%), Trade Desk (+7,33%), Marvell Technology (+7,15%) e Globalfoundries (+7,08%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Vertex Pharmaceuticals, che prosegue le contrattazioni a -1,23%.

Discesa modesta per O'Reilly Automotive, che cede un piccolo -1,14%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.