Facebook Pixel
Milano 12-apr
33.764,15 +0,15%
Nasdaq 12-apr
18.003,49 -1,66%
Dow Jones 12-apr
37.983,24 -1,24%
Londra 12-apr
7.995,58 +0,91%
Francoforte 12-apr
17.930,32 -0,13%

Antiriciclaggio, a Lido di Ostia un convegno organizzato da Ordine dei commercialisti di Roma e Guardia di Finanza

Economia
Antiriciclaggio, a Lido di Ostia un convegno organizzato da Ordine dei commercialisti di Roma e Guardia di Finanza
(Teleborsa) - La Scuola di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza, con sede a Lido di Ostia, ha ospitato il convegno “Antiriciclaggio: il punto su Registro dei Titolari Effettivi e Indicatori di Anomalia dell’U.I.F.”, organizzato unitamente all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma e al Comando Regionale Lazio della Guardia di Finanza. Nel corso dell’evento, cui hanno preso parte il Comandante della Scuola, Gen. D. Francesco Mattana, il Comandante Regionale Lazio, Gen. D. Virgilio Pomponi ed il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, Giovanni Battista Calì, sono state approfondite specifiche tematiche di comune interesse, a cura di relatori dell’Ordine e della Guardia di Finanza.

Moira Pavia, vicepresidente della commissione Antiriciclaggio dell’Ordine, ha illustrato le novità in materia di “Registro dei titolari effettivi a seguito della pubblicazione, il 9 ottobre 2023, del provvedimento del Ministero delle Imprese e del Made in Italy”. Thomas Kraicsovits, anch’egli vicepresidente della commissione Antiriciclaggio dell’Ordine, ha affrontato il tema degli “Indicatori di anomalia dell’Unità di Informazione Finanziaria (U.I.F.) in vigore dal 1° gennaio 2024 e le Valutazioni ai fini Antiriciclaggio per i Professionisti”. Il Tenente Colonnello Antonio Ape, Comandante del Gruppo Tutela Mercato Capitali del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza, ha evidenziato i dettami normativi in materia di “Segnalazioni di operazioni sospette” ed il “Ruolo degli indicatori di anomalia in caso di verifiche e controlli”.

La Scuola di Polizia Economico-Finanziaria rappresenta il polo di formazione specialistica della Guardia di Finanza, che assicura l’aggiornamento professionale di migliaia di Fiamme Gialle ogni anno, ricorrendo alle più moderne tecniche di insegnamento in presenza e a distanza.

La Scuola è, altresì, centro di formazione internazionale per funzionari di Agenzie fiscali e di Polizia di Paesi esteri, in quanto sede dell’International Academy for Tax Crime Investigation dell’OCSE, punto di riferimento del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per la formazione dei Paesi in via di sviluppo, Partnership Academy di Frontex, l’Agenzia della Guardia Frontiera e Costiera europea, network partner di CEPOL, Agenzia europea per la formazione delle Forze di polizia, nonché sede dell’EPPO (European Public Prosecutor’s Office) Academy con cui si è dato avvio a iniziative di capacity building su materie di specifico interesse a beneficio di magistrati, funzionari di polizia dei Paesi membri e della Procura Europea.

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma, con più di 60 commissioni di studio permanenti e circa 200 convegni organizzati ogni anno, ha posto l’alta formazione e la specializzazione dei Commercialisti tra le priorità della propria azione. In tale ambito opera la Commissione Antiriciclaggio che rappresenta un punto di riferimento a livello non solo locale per l’interpretazione della normativa e l’elaborazione di linee guida per i colleghi.
Condividi
```