Facebook Pixel
Sabato 24 Febbraio 2024, ore 04.08
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Positiva la Borsa di Milano. Tod's vola con l'OPA

Saras cede terreno dopo l'annuncio della cessione a Vitol

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Acquisti diffusi sui listini azionari europei, dopo che la scorsa settimana l’indice S&P 500 ha superato per la prima volta la soglia dei 5 mila punti. Chiusi la maggior parte dei principali mercati della Cina continentale per la settimana per il Capodanno lunare e la borsa di Tokyo per festività nazionale.

A Milano, il FTSE MIB mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Sul listino milanese, si mette in evidenza il titolo Tod's, dopo che la famiglia Della Valle ha annunciato nel fine settimana un nuovo tentativo di delistare il titolo, questa volta con l'aiuto di L Catterton. In focus anche il titolo Saras dopo che la famiglia Moratti ha raggiunto un accordo per cedere al trader di materie prime Vitol il 35% della società a un prezzo di 1,75 euro ad azione.

In generale, nel corso della giornata sono attese le previsioni economiche della BCE, mentre dagli Stati Uniti arriveranno le aspettative di inflazione dei consumatori. Atteso anche l'intervento di alcuni banchieri centrali, come il capoeconomista della BCE, Philip Lane, di Michelle W. Bowman del Comitato di politica monetaria della Fed e Andrew Bailey, governatore della Bank of England.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,077. L'Oro continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,14%. Seduta in frazionale ribasso per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che lascia, per ora, sul parterre lo 0,59%.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +158 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 3,92%.

Nello scenario borsistico europeo bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,43%, senza spunti Londra, che non evidenzia significative variazioni sui prezzi, e sostanzialmente tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,43%. Piazza Affari continua la sessione in rialzo, con il FTSE MIB che avanza a 31.393 punti, consolidando la serie di tre rialzi consecutivi, avviata giovedì scorso; sulla stessa linea, in rialzo il FTSE Italia All-Share, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 33.536 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, effervescente Saipem, con un progresso del 4,69%.

Denaro su Banco BPM, che registra un rialzo del 2,08%.

Bilancio decisamente positivo per Nexi, che vanta un progresso dell'1,87%.

Buona performance per ERG, che cresce dell'1,87%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Mediobanca, che continua la seduta con -0,77%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Tod's (+17,16%), Anima Holding (+3,66%), Ferragamo (+3,56%) e Seco (+2,74%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Saras, che prosegue le contrattazioni a -5,24%.

Soffre Illimity Bank, che evidenzia una perdita dell'1,88%.

Giornata fiacca per Lottomatica, che segna un calo dello 0,69%.

Piccola perdita per UnipolSai, che scambia con un -0,56%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.