Facebook Pixel
Milano 17:35
34.825,01 -1,62%
Nasdaq 18:18
18.664,51 +0,64%
Dow Jones 18:18
39.996,45 -0,02%
Londra 17:35
8.424,2 +0,05%
Francoforte 17:35
18.768,96 +0,35%

Piazza Affari in rally fa meglio del resto d'Europa

L’inflazione PCE core americana è scesa in gennaio al livello minimo dalla primavera del 2021 e in linea con le attese

Commento, Finanza, Spread
Piazza Affari in rally fa meglio del resto d'Europa
(Teleborsa) - Giornata positiva per Piazza Affari, che fa ancora meglio della buona performance degli euro listini, sulla scia dei record messi a segno da Wall Street e dai nuovi massimi di Tokyo. A fare da assist contribuisce l’inflazione PCE "core" americana, scesa in gennaio al livello minimo dalla primavera del 2021 e in linea con le attese del mercato.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,08%. Nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 2.046,8 dollari l'oncia. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 78,78 dollari per barile.

Sui livelli della vigilia lo spread, che si mantiene a +144 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona al 3,86%.

Tra i listini europei seduta senza slancio per Francoforte, che riflette un moderato aumento dello 0,64%, si muove in territorio positivo Londra, mostrando un incremento dello 0,80%, e incolore Parigi, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente. Segno più per il listino italiano, con il FTSE MIB in aumento dell'1,01%; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share guadagna lo 0,95% rispetto alla seduta precedente, scambiando a 35.027 punti.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, in evidenza Leonardo, che mostra un forte incremento del 4,07% sulla scia dei risultati diffusi la vigilia.

Svetta Iveco che segna un importante progresso del 4,00%.

Denaro su Saipem, che registra un rialzo del 3,72%.

Bilancio decisamente positivo per Banca MPS, che vanta un progresso del 3,70%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su DiaSorin, che ottiene -2,70%.

Tentenna Tenaris, che cede lo 0,61%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Lottomatica (+3,53%), Webuild (+2,76%), Technoprobe (+1,61%) e Illimity Bank (+1,35%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su D'Amico, che ottiene -3,07%.

In rosso Intercos, che evidenzia un deciso ribasso del 2,11%.

Spicca la prestazione negativa di Pharmanutra, che scende dell'1,68%.
Condividi
```