Facebook Pixel
Milano 12:01
34.497,44 +0,11%
Nasdaq 22-mag
18.705,2 0,00%
Dow Jones 22-mag
39.671,04 -0,51%
Londra 12:01
8.370,98 +0,01%
Francoforte 12:01
18.717,3 +0,20%

Almawave, Alantra incrementa target price e conferma Buy

Finanza, Consensus
Almawave, Alantra incrementa target price e conferma Buy
(Teleborsa) - Alantra ha incrementato a 7,7 euro per azione (dai precedenti 6,8 euro) il target price su Almawave, società quotata su Euronext Growth Milan e attiva nel campo dell'Intelligenza Artificiale (AI), dell'analisi del linguaggio naturale e dei servizi Big Data, confermando la raccomandazione sul titolo a "Buy" visto il potenziale upside del 63%.

Gli analisti scrivono che il successo di Almawave può essere attribuito al suo approccio strategico nel capitalizzare i prodotti proprietari e nell'espansione della propria presenza sui mercati internazionali. Dando priorità alla fornitura di tecnologie IA avanzate, l'azienda ha ottenuto una notevole crescita dei ricavi, consolidando la propria posizione di leader del settore. Il significativo aumento dei ricavi derivanti dai prodotti proprietari e dai servizi correlati, abbinato al sostanziale aumento delle vendite internazionali, sottolinea l'efficacia della strategia di espansione globale di Almawave.

Inoltre, l'aumento della redditività evidenzia la prudente gestione finanziaria e l'abilità operativa della società. Le recenti certificazioni di Almawave nel settore sanitario rafforzano ulteriormente il suo vantaggio competitivo, posizionandosi per una crescita sostenuta e preminente nel panorama dell'intelligenza artificiale in continua evoluzione.

Il broker ha rivisto le stime per il 2024-25 e introdotto i dati per il 2026, tenendo conto di una certa accelerazione dell'attività, sostenuta anche dal consolidamento di Mabrian. Di conseguenza, prevede che la società continuerà a investire in spese di marketing, comunicazione e sviluppo, al fine di raggiungere lo sviluppo futuro. Inoltre, ha applicato il regime fiscale del Patent Box anche nel 2024-26. Di conseguenza, ha declassato l'EBITDA del 9,7% e migliorato l'EPS dell'11,9%, in media, nel 2024-25.

(Foto: Towfiqu barbhuiya on Unsplash)
Condividi
```