Facebook Pixel
Milano 28-mag
34.659,55 0,00%
Nasdaq 28-mag
18.869,44 +0,32%
Dow Jones 28-mag
38.852,86 -0,55%
Londra 28-mag
8.254,18 0,00%
Francoforte 28-mag
18.677,87 0,00%

USA, vendita di case esistenti in calo a marzo

Economia, Macroeconomia
USA, vendita di case esistenti in calo a marzo
(Teleborsa) - Segnali di pessimismo giungono dal mercato immobiliare statunitense. Le vendite di case esistenti negli Stati Uniti hanno registrato a marzo 2024 un decremento del 4,3% su base mensile. È quanto comunicato dall'Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR), dopo il +9,5% riportato a febbraio.

Sono state vendute 4,19 milioni di abitazioni rispetto ai 4,38 milioni di febbraio e ai 4,20 milioni di unità previsti dagli analisti.

Su base annua, le vendite sono scese del 3,7%.

"Sebbene in ripresa dai minimi ciclici, le vendite di case sono bloccate perché i tassi di interesse non hanno fatto grandi mosse - ha detto Lawrence Yun, capo economista della NAR - Ora ci sono quasi sei milioni di posti di lavoro in più rispetto ai massimi pre-COVID, il che suggerisce che sul mercato esistono più aspiranti acquirenti di case".

(Foto: Sebastian Wagner / Pixabay)
Condividi
```