Facebook Pixel
Milano 17:35
33.315,68 +1,24%
Nasdaq 21:18
19.906,17 +0,02%
Dow Jones 21:18
38.768,17 -0,03%
Londra 17:35
8.191,29 +0,60%
Francoforte 17:35
18.131,97 +0,35%

Verizon, utile in leggero calo a 4,7 miliardi di dollari nel primo trimestre

Finanza, Telecomunicazioni
Verizon, utile in leggero calo a 4,7 miliardi di dollari nel primo trimestre
(Teleborsa) - Verizon Communications, colosso statunitense delle telecomunicazioni, ha chiuso il primo trimestre del 2024 con un utile per azione di 1,09 dollari, rispetto all'utile per azione di 1,17 dollari nel primo trimestre 2023; l'EPS rettificato, escluse le voci speciali, è stato di 1,15 dollari, rispetto a 1,20 dollari nel primo trimestre 2023. I ricavi operativi totali sono stati di 33,0 miliardi di dollari, in aumento dello 0,2% rispetto al primo trimestre 2023.

L'utile netto consolidato è stato di 4,7 miliardi di dollari, rispetto all'utile netto consolidato di 5,0 miliardi di dollari nel primo trimestre 2023, e un EBITDA rettificato consolidato di 12,1 miliardi di dollari, in aumento rispetto a 11,9 miliardi di dollari nel primo trimestre 2023.

L'azienda ha perso 68.000 abbonati mensili alla telefonia wireless tra gennaio e marzo, rispetto alla perdita stimata da FactSet di 100.000 unità e contro la perdita di 127.000 unità nel primo trimestre del 2023.

"I nostri ottimi risultati dimostrano che il nostro team sta dando risultati. La nostra performance nel primo trimestre ci prepara per un 2024 di successo - ha affermato il CEO Hans Vestberg - Siamo sulla buona strada per soddisfare le nostre linee guida finanziarie e per fornire guadagni netti telefonici postpagati positivi per i consumatori per l'anno. La nostra base di abbonati wireless fissi continua a crescere rapidamente e la nostra rete rimane di gran lunga la migliore del settore".
Condividi
```