Facebook Pixel
Milano 20-giu
33.675,15 0,00%
Nasdaq 20-giu
19.752,3 -0,79%
Dow Jones 20-giu
39.134,76 +0,77%
Londra 20-giu
8.272,46 0,00%
Francoforte 20-giu
18.254,18 0,00%

Piazza Affari tonica in un'Europa cauta

Commento, Finanza, Spread
Piazza Affari tonica in un'Europa cauta
(Teleborsa) - Le borse europee si muovono ancora a due velocità, con Piazza Affari che si conferma la migliore, grazie ad alcuni buoni spunti arrivati dalle trimestrali delle blue-chips. Affari. Frattanto, l'indice ZEW tedesco è risultato superiore alle attese, segnalano un miglioramento del sentiment dell'economia.

Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,079. Lieve aumento per l'oro, che mostra un rialzo dello 0,42%. Nessuna variazione significativa per il mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che si attesta sui valori della vigilia a 79,04 dollari per barile.

In lieve rialzo lo spread, che si posiziona a +134 punti base, con un timido incremento di 2 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari al 3,82%.

Tra le principali Borse europee pensosa Francoforte, con un calo frazionale dello 0,21%, trascurata Londra, che resta incollata sui livelli della vigilia, e nulla di fatto per Parigi, che passa di mano sulla parità.

Piazza Affari continua la seduta con un guadagno frazionale sul FTSE MIB dello 0,48%, proseguendo la serie di quattro rialzi consecutivi, iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share procede a piccoli passi, avanzando a 37.185 punti.

Sulla parità il FTSE Italia Mid Cap (0%); con analoga direzione, senza direzione il FTSE Italia Star (0%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza BPER (+3,15%), Banca MPS (+2,63%), Stellantis (+2,19%) e Saipem (+1,60%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Italgas, che ottiene -1,02%.

Tentenna Terna, con un modesto ribasso dello 0,84%.

Giornata fiacca per Pirelli, che segna un calo dello 0,58%.

Piccola perdita per Banca Mediolanum, che scambia con un -0,55%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Tinexta (+2,69%), LU-VE Group (+2,58%), Industrie De Nora (+2,37%) e Intercos (+2,19%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su BFF Bank, che ottiene -4,40%.

Scende Carel Industries, con un ribasso del 4,31%.

Sotto pressione Pharmanutra, con un forte ribasso del 2,37%.

Tentenna Maire Tecnimont, che cede l'1,27%.
Condividi
```