Facebook Pixel
Milano 19-giu
0 0,00%
Nasdaq 18-giu
19.908,86 0,00%
Dow Jones 18-giu
38.834,86 +0,15%
Londra 19-giu
8.205,11 +0,17%
Francoforte 19-giu
18.067,91 -0,35%

S&P 500 e Nasdaq in rialzo grazie al rally di Nvidia

Commento, Finanza
S&P 500 e Nasdaq in rialzo grazie al rally di Nvidia
(Teleborsa) - Seduta positiva a Wall Street, trascinata al rialzo dal rally di Nvidia in seguito all'ottima trimestrale, che ha contagiato in positivo anche altri titoli del comparto chip come Advanced Micro Devices, Micron Technology, Broadcom e Arm Holdings.

Ieri sera Nvidia ha infatti riportato un EPS rettificato di 6,12 dollari per il primo trimestre 2024-25, in aumento del 461% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Sempre rispetto a un anno fa, il margine lordo è migliorato di 12,1 punti al 78,9%, su vendite record che sono aumentate del 262% a 26 miliardi di dollari, comprese le vendite di data center che sono aumentate del 427% a 22,6 miliardi di dollari. Inoltre, la società ha inoltre annunciato un frazionamento azionario 10 per 1 e ha aumentato il dividendo.

I rialzi odierni seguono una seduta in rosso a causa dei verbali dell'ultima riunione politica della Federal Reserve. I verbali dell'ultimo FOMC, fanno notare gli analisti di Intesa Sanpaolo, hanno infatti lasciato trasparire un atteggiamento più restrittivo della banca centrale rispetto a quelli del meeting di marzo: i partecipanti hanno preso atto delle letture deludenti sull'inflazione nel primo trimestre e degli indicatori che segnalano un forte slancio economico, e hanno valutato che ci vorrà più tempo di quanto previsto in
precedenza per ottenere una maggiore fiducia nel fatto che l'inflazione si stia muovendo in modo sostenibile verso il 2%.

Sul fronte macroeconomico, sono diminuite le richieste di sussidio alla disoccupazione negli USA nell'ultima settimana, mentre l'indice FED Chicago sull'attività nazionale (CFNAI) è peggiorato ad aprile.

Tra gli annunci societari, Ralph Lauren ha pubblicato i risultati annuali, con ricavi in crescita a 6,6 miliardi di dollari e un utile netto in aumento a 646 milioni di dollari. DuPont ha annunciato una scissione in tre società quotate e il cambio di CEO

Guardando ai principali indici di Wall Street, il Dow Jones sta lasciando sul parterre lo 0,33%, mentre, al contrario, l'S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 5.328 punti (+0,41%). Sale il Nasdaq 100 (+0,89%); con analoga direzione, guadagni frazionali per l'S&P 100 (+0,68%).
Condividi
```