Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 19 Luglio 2018, ore 17.29
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

IGD, ok soci ad aumento capitale e raggruppamento azionario

Finanza ·
(Teleborsa) - IGD - Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A. (“IGD” o la “Società”), facendo seguito al comunicato stampa del 15 dicembre 2017, rende noto che, in data odierna,

L'Assemblea straordinaria degli azionisti di IGD - Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ, ha deliberato di aumentare il capitale sociale a pagamento, in via scindibile, per un importo massimo, comprensivo di eventuale sovrapprezzo, di Euro 150 milioni, da eseguirsi entro e non oltre il 31 dicembre 2018, mediante l’emissione di azioni ordinarie prive del valore nominale, godimento regolare, da offrire in opzione, agli azionisti in proporzione al numero di azioni degli stessi detenute.

Il Consiglio di Amministrazione stabilirà il prezzo di sottoscrizione delle azioni, l’entità dell’eventuale sovrapprezzo, il numero delle azioni di nuova emissione e il relativo rapporto di assegnazione in opzione.

L'aumento di capitale - si legge in una nota - è finalizzato: al parziale finanziamento dell’acquisizione di 4 rami d’azienda relativi a 4 gallerie commerciali e un retail park ubicati nel Nord Italia, oggetto di cessione da parte del gruppo facente capo a Eurocommercial Properties; per l’eventuale importo residuo, alla riduzione dell’indebitamento del Gruppo, con conseguente rafforzamento della struttura patrimoniale e finanziaria della Società.

Coop Alleanza 3.0, azionista di maggioranza di IGD, si è impegnata a sottoscrivere per intero la quota dell'aumento di capitale di relativa pertinenza, pari a circa il 40,92% (per circa Euro 61,38 milioni). Per la parte residua rispetto alla quota oggetto di impegno da parte di Coop Alleanza 3.0, l'offerta in opzione sarà assistita da un consorzio di garanzia promosso, coordinato e diretto da Banca IMI S.p.A., BNP PARIBAS e Morgan Stanley & Co. International plc, che agiranno in qualità di Joint Global Coordinators e Bookrunners dell’Aumento di Capitale.

Subordinatamente al rilascio delle necessarie autorizzazioni da parte delle Autorità competenti, è previsto che l'aumento di capitale possa completarsi entro la fine del mese di aprile 2018.

L’Assemblea Straordinaria della Società ha altresì approvato la proposta di raggruppamento delle azioni ordinarie IGD nel rapporto di 1 nuova azione ordinaria avente godimento regolare ogni 10 azioni ordinarie esistenti, previo annullamento del numero minimo di azioni necessario a consentire la quadratura complessiva dell’operazione, senza riduzione del capitale. E' previsto che il raggruppamento azionario sia eseguito prima del previsto Aumento di Capitale.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.