Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 17 Giugno 2019, ore 17.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Carige contro la rating action di Fitch

Secondo l'istituto genovese tale azione "evidenzia la mancata comprensione dei recenti avvenimenti che hanno interessato Carige"

Finanza ·
(Teleborsa) - Scontro tra Banca Carige e Fitch Rating. La banca ligure commissariata contesta la decisione dell'agenzia di rating americana di tagliare il long-term issuer default a CCC da CCC+ e il rating sul debito senior non garantito a CC da CCC+. Secondo l'istituto genovese tale azione "evidenzia la mancata comprensione dei recenti avvenimenti che hanno interessato Carige.

In evidente incoerenza con quanto dalla stessa Agenzia rappresentato nelle rating action del 16 novembre 2018 e del 13 dicembre 2018 - nelle quali, in virtù del rafforzamento patrimoniale conseguito con l'emissione del prestito subordinato veniva confermato il rating di lungo termine (IDR), migliorato il viability rating (VR) e rimosso il rating watch negative - Fitch ha deciso di procedere con un downgrade sia del rating di lungo termine che del viability rating in conseguenza delle misure disposte dalle Autorità di Vigilanza e dal Governo".

Il Commissariamento "ha natura temporanea e si è reso possibile in funzione del fatto che Banca Carige rispetta tutti i coefficienti patrimoniali vincolanti richiesti, e riguarda quindi una Banca in condizioni di solvibilità", specifica l'istituto genovese assicurando di essere "solvibile attualmente e in via prospettica per l’anno in corso".

La stessa Agenzia di rating conferma che la Banca grazie all'emissione del bond subordinato effettuata nell'ultimo trimestre del 2018 risulta rispettare i requisiti patrimoniali regolamentari. L’azione dell’Agenzia Fitch Ratings evidenzia pertanto una mancata comprensione di quanto recentemente posto in essere dalle Autorità di Vigilanza e dal Governo Italiano in merito a Banca Carige.

Banca Carige, dunque, si riserva ogni valutazione sulla rilevanza di eventuali comportamenti tenuti dall'agenzia che non siano coincidenti con la miglior diligenza professionale e che possano portare nocumento alla Banca, ai clienti e agli investitori.
Carige si riserva altresì la facoltà di sottoporre all'attenzione delle Autorità di Vigilanza tali, irrituali, comportamenti.

In data 11 gennaio 2019 l'agenzia di rating Moody’s ha invece confermato il rating emittente di lungo termine ponendolo ‘under review direction uncertain’ in attesa di conoscere lo sviluppo degli eventi che hanno recentemente interessato Carige.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.