Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 26 Maggio 2019, ore 11.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Acri, Bassanini "Grazie a Fondazioni settore del credito al riparo da finanzieri d'assalto"

È quanto ha affermato il presidente della Fondazione Astrid nel suo intervento introduttivo al convegno organizzato in occasione del ventennale della "Legge Ciampi"

Economia ·
(Teleborsa) - "Se il settore del credito non è finito nelle mani dei finanzieri d'assalto e non è stato colonizzato dalle banche straniere, ma si è ristrutturato e consolidato, lo si deve alle fondazioni bancarie che hanno guardato più ai risultati di lungo periodo che ai profitti immediati". È quanto ha affermato Franco Bassanini, presidente della Fondazione Astrid, nel suo intervento introduttivo al convegno "Esperienze di comunità, esercizi di democrazia. Il ruolo delle Fondazioni a vent'anni dalla Legge Ciampi" organizzato dall'Acri a Roma presso l'aula magna della Pontificia Università San Tommaso d'Aquino.

"In passato le banche – ha affermato Bassanini –, come altri settori, hanno vissuto un processo di liberalizzazione e di privatizzazione all'interno del quale, tuttavia, l'Italia oggi rappresenta la periferia dell'impero".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.