Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 21 Agosto 2019, ore 06.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

USA, riflettori puntati su curva rendimenti T-Bond

Gli operatori monitorano da vicino la curva dei rendimenti dei titoli di stato americani per il timore di un'inversione, segnale che ha sempre preceduto una recessione

Finanza ·
(Teleborsa) - La guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, la Brexit, la situazione politico-economica in Argentina, spaventano a morte gli investitori in quest'estate 2019, facendoli spostare verso beni rifugio, come oro e bond, per paura di una recessione economica globale. Proprio per questo gli operatori monitorano da vicino la curva dei rendimenti dei titoli di stato americani per il timore di un'inversione, ossia che il rendimento del titolo a due anni superi quello del decennale, segnale che ha sempre preceduto una recessione.

Al momento il rendimento del decennale si attesta all'1,681% mentre quello del bond a due anni si porta all'1,665%.

(Foto: © gguy/123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.