Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 17 Novembre 2019, ore 09.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

LU-VE avvia produzione stabilimenti Cina e Polonia

Continua il rafforzamento all'estero della multinazionale varesina dopo l’ampliamento degli impianti in Europa e Asia

Finanza ·
(Teleborsa) - LU-VE ha dato via all'attività produttiva nei nuovi stabilimenti in Cina e in Polonia, costruiti nell'ambito di un piano di sviluppo internazionale che punta sui mercati con forte potenziale di crescita in Asia ed Europa.

Situato a Tianmen nella Provincia dello Hubei (Cina centromeridionale), il nuovo stabilimento cinese di LU-VE dedica alla produzione 15.000 metri quadri – il doppio rispetto al precedente sito di Changshu (Area di Shanghai) – dei 19.000 totali, sfruttando una riduzione dei costi di affitto, un efficientamento dei processi produttivi e una maggiore vicinanza ai principali clienti in Cina.

L’espansione di LU-VE prosegue anche in Europa e in particolare in Polonia: recentemente è stata avviata l’attività anche nel sito della controllata SEST LU-VE Polska, con 21.000 metri quadri dedicati alla produzione sui 60.000 totali del terreno, acquistato a maggio 2017 nel parco economico di Gliwice.

(Foto: © alessandro0770 | 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.