Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 9 Dicembre 2019, ore 05.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gedi vola a Piazza Affari dopo accordo Exor-Cir

Offerto invece il titolo Cir, che accusa una discesa dell'8,16%

Finanza ·
(Teleborsa) - Su di giri a Piazza Affari il titolo Gedi, che appena riammesso alle contrattazioni da Borsa Italiana registra un balzo di oltre il 60%, avvicinandosi al prezzo offerto da Exor a Cir per il pacchetto di controllo.

Ieri, 2 dicembre 2019, le parti hanno sottoscritto un accordo vincolante per il trasferimento da CIR ad EXOR della partecipazione in GEDI Gruppo Editoriale S.p.A., pari al 43,78% del capitale sociale e quindi del controllo della stessa. Il corrispettivo della cessione è stato fissato in Euro 0,46 per azione e così per un prezzo complessivo di Euro 102,4 milioni.

Sulla piazza milanese le azioni Gedi stanno registrando un incremento del 60,39% a 0,4555 euro, le Exor un +0,65% mentre le Cir accusano una discesa dell'8,16%.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.