Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 23 Febbraio 2020, ore 17.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Oltre un milione di passeggeri controllati negli aeroporti italiani

Più di 800 medici e volontari di protezione civile impegnati nella sorveglianza sanitaria legata al coronavirus

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - La Protezione civile ha reso noto che, nell’ambito delle attività messe in campo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus sul territorio nazionale, la sorveglianza sanitaria dei passeggeri provenienti dall’estero in tutti gli aeroporti italiani ha prodotto finora un milione di controlli della temperatura basale.
“Oltre 800 medici e volontari di protezione civile – si legge nella nota diffusa dalla Protezione Civile - sono impegnati nei controlli sanitari dei passeggeri in arrivo negli scali aeroportuali. Il sistema di monitoraggio prevede l’impiego di team misti composti da personale medico dell’Ufficio di sanità marittima aerea e di frontiera – USMAF - e da volontari delle organizzazioni nazionali e regionali di protezione civile e della Croce Rossa Italiana, con il supporto dei presidi medici aeroportuali. La temperatura corporea viene rilevata da termometri laser e, dove presenti, da termoscanner”. Dall’inizio delle attività sono stati monitorati 9046 voli e 1.037.225 passeggeri.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.