Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Febbraio 2020, ore 19.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

SITI B&T Group, perfezionato un finanziamento da 30 milioni di euro

Il pool dei finanziatori comprende Banco BPM, Unicredit e Cassa Depositi e Prestiti

Economia, Finanza ·
(Teleborsa) - SITI B&T Group S.p.A., fornitore di tecnologia e di impianti completi al servizio dell'industria ceramica mondiale delle piastrelle e dei sanitari, ha perfezionato un finanziamento di 30 milioni di euro con un pool di banche composto da Banco BPM, Unicredit e Cassa Depositi e Prestiti. Il finanziamento – fa sapere la Società in una nota – è suddiviso in due linee di credito e prevede 10 milioni di euro di rifinanziamento di linee esistenti e 20 milioni di euro di nuova finanza, con una durata rispettivamente di 5 e 7 anni.

Le risorse finanziarie saranno dedicate allo sviluppo del Gruppo che recentemente ha acquisito le minoranze di Ancora S.p.A. (società produttrice di macchine per la finitura superficiale delle piastrelle ceramiche) e di Projecta Engineering s.r.l. (produttrice di tecnologia per la stampa digitale), e la maggioranza della società Diatex S.p.A., attiva nella produzione di utensili diamantati per la lavorazione lapidea e della ceramica.

"Esprimiamo soddisfazione per la fiducia espressa dal sistema bancario, che riconosce la solidità dei progetti in corso, sia in ambito di acquisizioni, che nello sviluppo di nuovi prodotti anche in settori complementari a quello dell’industria ceramica – ha commentato l'amministratore delegato di Siti B&T Group, Fabio Tarozzi –. Proseguiamo con convinzione anche gli investimenti in ambito R&D per dotare il Gruppo di un'offerta di prodotti innovativi in grado di aggredire nuovi mercati, in una logica industriale di diversificazione geografica e di prodotto".

Il titolo quotato alla Borsa di Milano ha guadagnato oggi il 16,19%.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.