Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 2 Giugno 2020, ore 13.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuole chiuse, Governo al lavoro su voucher baby sitter e congedi per genitori

Uno dei due a casa, bonus mensile per autonomi

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Nella giornata di ieri, il Governo ha disposto la chiusura di scuole e università fino al 15 marzo, un provvedimento che ha inevitabili ricadute sulla quotidianità delle famiglie, specie quelle chiamate a gestire figli e lavoro. Proprio per ridurre i disagi al minimo, in queste ore il Governo sta studiando misure straordinarie, annunciate dalla Ministra per la Famiglia Elena Bonetti che stanno trovando conferme.

"Mi fa piacere che ci sia un’ampia convergenza sul tema, stiamo lavorando per fare in modo che la norma che consente ad uno dei genitori di assentarsi dal lavoro per accudire i figli minorenni, durante il periodo di chiusura delle scuole, venga introdotta nel primo provvedimento utile. Ho condiviso la necessità con il Ministro Gualtieri ed abbiamo immediatamente messo a lavoro gli uffici per la quantificazione delle risorse, che ovviamente stanzieremo.

"Oltre a pensare ai dipendenti pubblici e privati, come anticipato ieri, stiamo immaginando di mutuare un modello già in uso negli Stati Uniti, a beneficio di professionisti e lavoratori autonomi, un bonus mensile per fronteggiare queste prime necessità legate alla crisi”. Lo ha detto il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli.

E’ probabile che l’Italia chieda all’Unione europea un margine di flessibilità da 5 miliardi di euro rispetto ai 3,6 miliardi stimati finora, per varare misure che aiutino a contrastare l’impatto sull’economia dell’epidemia di Coronavirus, ha detto il Viceministro intervistata da Il Messaggero. Secondo Castelli, “tra le ipotesi in campo ci potrebbe anche essere la sospensione a tempo del Patto di stabilità”.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.