Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 2 Aprile 2020, ore 07.51
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

FILA annuncia forte crescitaconti 2019, in via prudenziale nessun dividendo

Finanza ·
(Teleborsa) - Il CdA di FILA ha approvato i risultati del bilancio 2019, che chiude con ricavi normalizzati pari a 687,4 milioni di Euro, +16,7% rispetto all’anno precedente e +1,3% rispetto al dato proforma 2018 (comprensivo dei 12 mesi 2018 del Gruppo Pacon).

L'EBITDA normalizzato si è portato a 110,8 milioni di Euro +15,6% (+0,4% rispetto al proforma) , mentre l'utile netto normalizzato è pari a 43,1 milioni di Euro, +56,4% rispetto a 27,6 mln di Euro dell’anno precedente. La Posizione Finanziaria Netta al 31 dicembre 2019 è pari a 498,2 milioni di Euro (inclusiva dell’effetto IFRS16 pari a 87,8mln di Euro e dell’effetto negativo del Mark to Market Interest Hedging pari a 8,5mln di Euro) rispetto ai 452,8mln di Euro al 31 dicembre 2018.

Il CdA, che pensava di distribuire un dividendo in linea con i passati esercizi, preso atto del significativo cambiamento dello scenario economico globale avvenuto nelle ultime settimane a seguito del dilagare della pandemia da virus COVID-19, in un’ottica di prudenza e di presidio della solidità patrimoniale e finanziaria del Gruppo, ha deciso di proporre all’assemblea convocata per il 22 aprile 2020 di riportare interamente a nuovo l’utile dell’esercizio 2019.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.