Giovedì 2 Luglio 2020, ore 10.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa, al via AIM Italia & STAR Conference in versione "virtuale"

Coinvolte 108 società: 45 su AIM Italia e 63 sul segmento STAR

Finanza ·
(Teleborsa) - Al via oggi la Virtual AIM Italia e Virtual STAR Conference di Borsa Italiana, una tre giorni di incontri con gli investitori che per la prima volta si tiene in formato virtuale, a causa delle restrizioni imposte dall'epidemia di Covid-19. L'evento vedrà protagoniste 108 società quotate: 45 su AIM Italia e 63 sul segmento STAR di Borsa Italiana.

L’AIM Italia Conference, giunta quest’anno alla sua terza edizione, consente alle società quotate su questo mercato di effettuare meeting in modalità one to one o in gruppi con investitori istituzionali. Sono oltre 750 i meeting digitali organizzati con investitori e analisti. I 218 investitori presenti sono in rappresentanza di 129 case di investimento, di cui 43% italiane e 57% estere, tra cui UK (15%), Svizzera (13%), Germania (11%), Francia (4%), Spagna (3%), Malta (3%) e altri Paesi (8%).

Il 26 e 27 maggio seguirà la diciannovesima edizione della STAR Conference: due intere giornate di meeting digitali con oltre 1.900 incontri con investitori e analisti in calendario. Partecipano 320 investitori in rappresentanza di 184 case d’investimento, di cui 28% italiane e 72% estere, tra cui UK (20%), Francia (13%), Germania (11%), Svizzera (10%), Spagna (5%), Stati Uniti (3%), altri Paesi (10%).

Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, parla di "occasioni uniche di confronto delle società quotate con gli investitori domestici e internazionali". E nella nuova veste digitale - commenta - "le nostre conference si confermano anche quest’anno fondamentali piattaforme di relazione e incontro con la comunità finanziaria".

I NUMERI DI AIM ITALIA - Questo mercato dedicato alle PMI conta ad oggi 128 società quotate per una capitalizzazione complessiva pari a 5,8 miliardi di Euro e una capitalizzazione media pari a 46 milioni di Euro. Le società quotate sono rappresentative di molti settori dell’economia del Paese: dal settore industriale, alla tecnologia, dai beni e servizi di consumo, all’health care. Circa il 40% delle società sono PMI innovative.

L'ATTRATTIVITA' DELLO STAR - Questo segmento di mercato, che fa parte del MTA (Mercato Telematico Azionario) comprende oggi 76 società quotate con una capitalizzazione complessiva pari a 37,6 miliardi di euro e una capitalizzazione media pari a 495 milioni di euro. Sinonimo di "trasparenza, liquidità e buona governance", questo segmento è nato per dare visibilità alle medie imprese italiane ed attrarre investitori internazionali. Le società quotate sul segmento STAR sono rappresentative di molti settori di eccellenza dell’economia italiana: dall’industria ai beni e servizi di consumo, dalla tecnologia ai media.




(Foto: © alessandro0770 | 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.