Mercoledì 5 Agosto 2020, ore 04.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Conte chiude gli Stati generali: ipotesi calo IVA

Rilanciare i consumi. Il centrodestra torna al tavolo

Economia ·
(Teleborsa) - Il Premier Conte chiude gli Stati generali dell'economia e guarda al rilancio per l'Italia: bisogna coltivare il dialogo per un obiettivo
condiviso, in un confronto franco e diretto. Al lavoro sulle riforme, puntando al Recovery Plan. Nel piano del Governo si va dal fisco all'alta velocità. Si studia anche l'ipotesi del calo dell'IVA per dare una spinta ai consumi.

"Stiamo discutendo in questi giorni sull'Iva perché ritoccarla, abbassarla un po' potrebbe dare una spinta alla ripresa dei consumi: è un fatto di fiducia". Lo ha detto ieri, 20 giugno, Giuseppe Conte, rispondendo a una domanda di alcuni cittadini che sono stati ricevuti durante gli Stati generali in rappresentanza di alcune categorie produttive. Il video è stato pubblicato oggi sulla pagina Facebook del premier.

Inoltre in un post su Facebook di oggi il Premier Conte ricorda come la cultura sia la vera forza del Paese, e per questo dal Governo ci sarà la dovuta attenzione.

"In questa ultima giornata di lavori a Villa Pamphili per #ProgettiamoIlRilancio un bel momento di confronto con alcuni protagonisti del mondo della musica, del cinema, del teatro, della letteratura, dell’architettura: Alessandro Baricco, Stefano Boeri, Massimiliano Fuksas, Stefano Massini, Franco Maria Ricci, Elisa, Giuseppe Tornatore, Monica Guerritore.

Un settore, quello della cultura, vero punto di forza del Paese, di fondamentale importanza e a cui questo Governo vuole dare la dovuta attenzione".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.