Lunedì 30 Novembre 2020, ore 12.38
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mercato americano positivo

Investitori in attesa di nuovi sviluppi sul piano di stimoli economici

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Partenza tonica per la borsa di Wall Street come peraltro attesa anticipata dall'andamento rialzista dei future statunitensi. La giornata odierna è priva di dati macroeconomici e gli investitori si preparano ad una settimana ricca di trimestrali. L’attenzione è focalizzata anche sulle negoziazioni tra democratici e repubblicani per il nuovo piano di stimoli economici.



Sotto i riflettori degli operatori anche le Big Tech: il Financial Times ha riportato che i colossi come Apple, Google e Facebook potrebbero entrare a far parte di una nuova lista a cui l'Unione europea sta lavorando, concepita per ridurre il potere delle società tech e per aumentare la competizione.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,27%; sulla stessa linea, l'S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.501 punti. Sale il Nasdaq 100 (+1,47%); sulla stessa linea, positivo l'S&P 100 (+0,86%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+1,35%), beni di consumo secondari (+1,00%) e telecomunicazioni (+0,95%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto energia, che riporta una flessione di -0,90%.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Apple (+2,51%), Microsoft (+1,49%), Walgreens Boots Alliance (+1,27%) e Intel (+0,85%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Travelers Company, che ottiene -1,21%.

Fiacca Exxon Mobil, che mostra un piccolo decremento dello 0,99%.

Discesa modesta per Walt Disney, che cede un piccolo -0,77%.

Pensosa Chevron, con un calo frazionale dello 0,64%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Apple (+2,51%), Autodesk (+2,47%), Amazon (+2,22%) e Lam Research (+2,09%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Xilinx, che ottiene -1,76%.

Sotto pressione American Airlines, che accusa un calo dell'1,14%.

Scivola Discovery, con un netto svantaggio dell'1,08%.

In rosso Discovery, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,08%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.