Venerdì 5 Marzo 2021, ore 10.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

La Borsa di New York si infiamma sull'onda degli acquisti

Finanza ·
(Teleborsa) - A Wall Street, il Dow Jones ha terminato la giornata con un aumento dell'1,12%, a 29.591 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per l'S&P-500, che si porta a 3.578 punti.



Senza direzione il Nasdaq 100 (0%); leggermente positivo l'S&P 100 (+0,36%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti energia (+7,09%), finanziario (+1,88%) e beni industriali (+1,64%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Exxon Mobil (+6,55%), Chevron (+6,15%), Boeing (+5,89%) e Raytheon Technologies (+4,23%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Apple, che ha terminato le contrattazioni a -2,97%.

Sostanzialmente debole Johnson & Johnson, che registra una flessione dello 0,98%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, American Airlines (+8,22%), Tesla Motors (+6,51%), Applied Materials (+4,92%) e Western Digital (+4,86%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Verisk Analytics, che ha archiviato la seduta a -3,06%.

Lettera su Apple, che registra un importante calo del 2,97%.

Affonda Netflix, con un ribasso del 2,38%.

Crolla Equinix, con una flessione del 2,29%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Martedì 24/11/2020
15:00 USA: S&P Case-Shiller, annuale (atteso 5,1%; preced. 5,2%)
15:00 USA: Indice FHFA prezzi case, mensile (preced. 1,5%)
16:00 USA: Fiducia consumatori, mensile (atteso 98 punti; preced. 100,9 punti)

Mercoledì 25/11/2020
14:30 USA: PIL, trimestrale (atteso 33,1%; preced. -31,4%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 730K unità; preced. 742K unità)
14:30 USA: Ordini beni durevoli, mensile (atteso 1%; preced. 1,9%)
16:00 USA: Vendita case nuove, mensile (atteso 1,5%; preced. -3,5%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.