Venerdì 5 Marzo 2021, ore 11.43
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Chiudono in rialzo la Borsa di Milano (+0,72%) e gli altri listini europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB (+0,72%) che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Nel frattempo sulla borsa di New York, l'S&P-500 si muove in rialzo dello 0,86%, spinta dalla firma di Trump al maxi pacchetto di stimoli all'economia americana da 900 miliardi di dollari.

L'Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,27%. L'Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.879,6 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,04%.


Lo Spread tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco si riduce, attestandosi a +107 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,51%.

Tra le principali Borse europee ben impostata Francoforte, che mostra un incremento dell'1,49%, piatta Londra, che tiene la parità, e tonica Parigi che evidenzia un bel vantaggio dell'1,20%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dello 0,72%, a 22.289 punti, continuando la scia rialzista evidenziata da tre guadagni consecutivi, innescata martedì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share guadagna lo 0,71% rispetto alla seduta precedente, scambiando a 24.259 punti.

In frazionale progresso il FTSE Italia Mid Cap (+0,54%); come pure, poco sopra la parità il FTSE Italia Star (+0,55%).

Si distinguono a Piazza Affari i settori beni per la casa (+2,20%), utility (+1,07%) e costruzioni (+1,04%).

Il settore vendite al dettaglio, con il suo -0,46%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Moncler (+3,15%), Prysmian (+2,66%), Pirelli (+2,54%) e A2A (+2,21%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Atlantia, che continua la seduta con -1,34%.

Piccola perdita per Tenaris, che scambia con un -0,71%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Maire Tecnimont (+6,16%), La Doria (+3,25%), Technogym (+3,22%) e Enav (+3,18%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Saras, che ottiene -1,67%.

Vendite su Cerved Group, che registra un ribasso dell'1,38%.

Seduta negativa per Mutuionline, che mostra una perdita dell'1,17%.

Sotto pressione ASTM, che accusa un calo dell'1,09%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.