Giovedì 28 Gennaio 2021, ore 03.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

HERA vara il Piano industriale: dalla crescita organica alla transizione energetica

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - Il Gruppo HERA ha presentato il nuovo Piano strategico quinquennale, che conferma sia il trend di crescita sia l’evoluzione verso un modello sostenibile. Previsti investimenti e azioni per la transizione energetica verso la carbon neutrality e ambientale verso l’economia circolare, nonché per l’evoluzione tecnologica, in linea con le strategie europee e gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030.



I Target economico-finanziari al 2024 comprendono un MOL di 1,3 miliardi di euro (+215 milioni rispetto al MOL 2019), investimenti per circa 3,2 miliardi di euro, una posizione finanziaria netta/MOL al 2024 a 2,8x ed un dividendo atteso in ulteriore crescita fino a 12,5 centesimi per azione a fine periodo (+25% rispetto all’ultimo dividendo pagato).

La strategia è basata su 3 dimensioni - ambientale, socio-economica e innovazione - e lo sviluppo sarà trainato dalla crescita organica e per linee esterne (M&A).

Gli investimenti per 3,2 miliardi di euro complessivi equivalgono a 640 milioni all’anno, un volume significativamente superiore (circa +40%) rispetto alla media dell’ultimo quinquennio. In particolare, sono previsti in aumento gli impieghi per lo sviluppo organico, per 2,9 miliardi, alle attività di M&A e alle gare per i servizi regolati verranno destinati circa 280 milioni. Più in generale, il 60% degli investimenti sarà destinato a progetti coerenti con gli obiettivi europei: il 42% andrà ad attività in linea con il “Green Deal”, i l restante 18% sarà destinato all’evoluzione tecnologica.

Per indirizzare in modo ancora più concreto gli obiettivi di lungo termine e meglio definire il contributo al perseguimento delle policy europee e alle raccomandazioni dell’ONU, il Gruppo ha allungato la propria prospettiva fino al 2030. Tra le sfide più rilevanti, spicca in particolare quella verso il perseguimento della carbon neutrality: Hera punta ad una diminuzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera di oltre il 15% al 2024 e di circa il 33% al 2030.



(Foto: Tumisu / Pixabay)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.