Lunedì 8 Marzo 2021, ore 00.51
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Vendite a Piazza Affari e tra le altre Borse europee

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei, nel giorno in cui la presidente, BCE Christine Lagarde ha avvertito sui rischi per l'outlook economico a causa degli impatti della seconda ondata della pandemia. Continua a navigare sull'onda dell'incertezza Wall Street, con l'S&P-500, che riporta un cauto -0,02%.

Sul mercato valutario, l'Euro / Dollaro USA prosegue gli scambi con un guadagno frazionale dello 0,26%. Seduta in frazionale ribasso per l'oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,34%. Prevale la cautela sul mercato petrolifero, con il greggio (Light Sweet Crude Oil) che continua la seduta con un leggero calo dello 0,24%.



Balza in alto lo spread, posizionandosi a +118 punti base, con un incremento di 4 punti base, con il rendimento del BTP decennale pari allo 0,65%.

Nello scenario borsistico europeo senza slancio Francoforte, che negozia con un -0,11%, fiacca Londra, che mostra un piccolo decremento dello 0,37%,. Discesa modesta per Parigi, che cede un piccolo -0,67%. Giornata “no” per la Borsa italiana, in flessione dello 0,98% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, si muove in retromarcia il FTSE Italia All-Share, che scivola a 24.452 punti.

Si distinguono a Piazza Affari i settori beni per la casa (+2,24%) e alimentare (+0,88%).

Nella parte bassa della classifica di Milano, sensibili ribassi si manifestano nei comparti viaggi e intrattenimento (-7,53%), petrolio (-2,35%) e immobiliare (-1,75%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buoni spunti su Moncler, che mostra un ampio vantaggio dell'1,89%.

Ben impostata DiaSorin, che mostra un incremento dell'1,52%.

Tonica Campari che evidenzia un bel vantaggio dell'1,21%.

Guadagno moderato per Ferrari, che avanza dello 0,83%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Saipem, che continua la seduta con -4,80%.

Sessione nera per Leonardo, che lascia sul tappeto una perdita del 4,02%.

In caduta libera Tenaris, che affonda del 3,21%.

Pesante Hera, che segna una discesa di ben -3,01 punti percentuali.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Ferragamo (+6,05%), De' Longhi (+5,68%), ERG (+2,34%) e Tod's (+2,06%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Autogrill, che ottiene -13,32%.

Soffre Garofalo Health Care, che evidenzia una perdita del 9,25%.

Seduta drammatica per Saras, che crolla del 3,78%.

Sensibili perdite per IREN, in calo del 3,43%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.