Martedì 11 Maggio 2021, ore 22.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa, OPA a 16 euro su Sicit per delisting. Titolo vola

Finanza ·
(Teleborsa) - Effervescente Sicit Group, che scambia con una performance decisamente positiva del 6,80% a 16,5 euro.

A fare da assist al titolo contribuisce la notizia dell'OPA totalitaria lanciata dalla controllante Circular BidCo, al prezzo di 16 euro, finalizzata al delisting.

Nel dettaglio, la società, controllata attraverso una complessa catena dal fondo lussemburghese Nb Renaissance Partners, ha lanciato un'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sul 100% del capitale di Sicit Group. L'obiettivo dell'operazione - spiega una nota - è la revoca dal listino milanese, il cosiddetto "delisting". Il prezzo offerto è di 16 euro per azione che, secondo Circular BidCo, offre un premio del 3,3% sulla chiusura a 15,49 euro della vigilia, dell'8,1% rispetto al prezzo medio dell'ultimo mese e del 16,3% rispetto a quello degli ultimi 3 mesi. Un premio che sale al 22,1% rispetto al prezzo medio degli ultimi 6 mesi e del 30,3% su base annua.


La complessa catena di controllo di Circular Bidco è composta a monte da Circula HoldCo (HoldCo), a sua volta controllata dalla lussemburghese Galileo Otto, posseduta dal fondo lussemburghese Nb Renaissance Partners. Quest'ultimo è gestito da Neuberger Berman Aifm, controllata indirettamente da Neuberger Berman Group. Nb e Intesa Holding, che attualmente controlla il 43,4% del capitale sociale di Sicit, hanno sottoscritto un accordo preliminare (term-sheet) che sancisce l'impegno di Intesa Holding a portare in adesione dell'OPA l'intera quota controllata in Sicit e investire indirettamente nel capitale sociale di Circular Bidco, acquistando il 50% del capitale della controllante HoldCo e, successivamente, sottoscrivere nuove azioni di quest'ultima fino ad assicurare il mantenimento del controllo paritetico con Nb. Ad esito dell'offerta, il fondo lussemburghese e Intesa Holding, controlleranno ciascuno il 50% di Sicit, destinata al ritiro dal listino di Piazza Affari.

Il confronto del titolo con il FTSE Italia Star, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa di Sicit Group rispetto all'indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

L'esame di breve periodo di Sicit Group classifica un rafforzamento della fase rialzista con immediata resistenza vista a 17 Euro e primo supporto individuato a 16,2. Tecnicamente ci si attende un ulteriore spunto rialzista della curva verso nuovi top stimati in area 17,8.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.