Facebook Pixel
Mercoledì 1 Dicembre 2021, ore 23.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Punta al rialzo la performance dei mercati europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Acquisti diffusi sui listini azionari europei, con il FTSE MIB che mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente. Sul fronte economico, la bilancia commerciale italiana di giugno si è assestata in surplus per 5,68 miliardi di euro, mentre è diminuita per il secondo mese consecutivo la produzione industriale dell'Eurozona a giugno.

L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,174. Lieve aumento dell'oro, che sale a 1.755,5 dollari l'oncia. Seduta sulla parità per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che si attesta a 69,36 dollari per barile.



Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, con un calo dell'1,65% a quota +106 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,56%.

Tra i listini europei bilancio positivo per Francoforte, che vanta un progresso dello 0,24%, poco mosso Londra, che mostra un -0,14%, e sostanzialmente invariato Parigi, che riporta un moderato +0,15%.

Lieve aumento per la Borsa di Milano, che mostra sul FTSE MIB un rialzo dello 0,20%, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 29.080 punti.

Pressoché invariato il FTSE Italia Mid Cap (+0,01%); come pure, sui livelli della vigilia il FTSE Italia Star (-0,17%).

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Stellantis (+1,32%), Tenaris (+0,99%), Saipem (+0,78%) e Generali Assicurazioni (+0,76%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Fineco, che ottiene -0,76%.

Sottotono Recordati che mostra una limatura dello 0,68%.

Deludente Nexi, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, CIR (+3,05%), Webuild (+2,68%), Tinexta (+2,07%) e Bff Bank (+1,22%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Ferragamo, che ottiene -2,44%.

Preda dei venditori De' Longhi, con un decremento dell'1,74%.

Si concentrano le vendite su B.F, che soffre un calo dell'1,08%.

Vendite su Tod's, che registra un ribasso dell'1,07%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.