Facebook Pixel
Venerdì 22 Ottobre 2021, ore 09.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Milano in positivo con Borse UE ma rialzo perde slancio dopo dati PMI

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Dopo un esordio sprint si sgonfiano i mercati azionari europei, che erano partiti in forte rialzo assieme a Piazza Affari. A rallentare lo sprint hanno concorso gli indici PMI dell'Eurozona, che si sono indeboliti ad agosto e sono risultati sotto le attese.

Seduta in lieve rialzo per l'Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,173. Lieve aumento per l'oro, che mostra un rialzo dello 0,37%. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo del 3,22%.



Sulla parità lo spread, che rimane a quota +105 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,58%.

Nello scenario borsistico europeo si segnala l'andamento piatto di Francoforte, che passa di mano sulla parità, mentre Londra avanza dello 0,34% e Parigi segna un forte rialzo dello 0,71%. Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,28%.

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, exploit di Moncler, che mostra un rialzo del 2,08%dopo le forti perdite della scorsa settimana.

Nexi avanza dell'1,62%.

Si muove in territorio positivo Saipem, mostrando un incremento dell'1,44%.

Denaro su Unipol, che registra un rialzo dell'1,42%.

Debole Enel, che prosegue le contrattazioni a -1,34%.

Pensosa Recordati, con un calo frazionale dello 0,80%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Ferragamo (+4,25%), El.En (+2,90%), Saras (+2,64%) e Tod's (+2,22%).

La peggiore ERG, che perde l'1,96%.

Falck Renewables scende dell'1,83%.

Tentenna IGD, con un modesto ribasso dello 0,89%.

Giornata fiacca per B.F, che segna un calo dello 0,56%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.