Facebook Pixel
Domenica 28 Novembre 2021, ore 15.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Intesa Sanpaolo, Messina: "Saremo motore della crescita sostenibile e inclusiva"

Finanza ·
(Teleborsa) - "La capacità di remunerare in maniera significativa gli azionisti, resa possibile dalla nostra elevata redditività, si abbina alla notevole solidità dei livelli patrimoniali, ampiamente superiori ai requisiti regolamentari". Lo ha detto Carlo Messina, consigliere delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo, commentando il via libera dell'assemblea alla distribuzione agli azionisti di riserve per un valore di 1,9 miliardi di euro, che va ad aggiungersi ai dividendi pagati a maggio di quest'anno.



Messina ha ricordato che si prevede di pagare altri 1,4 miliardi di dividendi il prossimo 24 novembre, che porta il totale distribuito agli azionisti a circa 4 miliardi nel 2021, di cui circa 1,5 miliardi - sottolinea - "sono direttamente a favore delle fondazioni bancarie, a sostegno della loro azione inclusiva nei confronti del territorio, delle iniziative sociali e culturali e delle persone in difficoltà e a favore di famiglie e privati".

Il manager ha poi citato il beneficio indiretto per l'economia reale "derivante dal fatto che gran parte degli investitori istituzionali nostri azionisti, che beneficiano dei dividendi, gestiscono i risparmi di famiglie e privati.

"Intesa Sanpaolo rappresenta il motore della crescita sostenibile e inclusiva, ruolo che confermeremo nel prossimo mese di febbraio con la presentazione del piano d'impresa 2022-2025", ha concluso Messina, ricordando che il Gruppo sarà in grado di erogare nell'arco del PNRR, da qui al 2026, oltre 410 miliardi di euro, "al fine di accelerare la transizione ecologica, la digitalizzazione, i progetti infrastrutturali, il rafforzamento del sistema sanitario, la ricerca, la coesione sociale".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.