Facebook Pixel
Lunedì 24 Gennaio 2022, ore 12.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Moderate perdite a Wall Street

Finanza ·
(Teleborsa) - A New York, si è mosso sotto la parità il Dow Jones, che scende a 35.931 punti, con uno scarto percentuale dello 0,58%; sulla stessa linea, depressa nel finale l'S&P-500, che chiude sotto i livelli della vigilia a 4.689 punti.

Sui livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,01%); sulla stessa tendenza, consolida i livelli della vigilia l'S&P 100 (-0,15%).

Nell'S&P 500, buona la performance del comparto beni di consumo secondari. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti energia (-1,74%), finanziario (-1,11%) e materiali (-0,63%).



Tra i protagonisti del Dow Jones, Apple (+1,65%) e Home Depot (+0,70%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Visa, che ha chiuso a -4,70%.

Vendite a piene mani su Goldman Sachs, che soffre un decremento del 2,86%.

Spicca la prestazione negativa di Merck, che scende dell'1,80%.

Travelers Company scende dell'1,62%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Moderna (+3,39%), Tesla Motors (+3,25%), Marriott International (+1,77%) e Apple (+1,65%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Baidu, che ha terminato le contrattazioni a -5,52%.

Pessima performance per Western Digital, che registra un ribasso del 3,40%.

Sessione nera per Ebay, che lascia sul tappeto una perdita del 3,31%.

In caduta libera Nvidia, che affonda del 3,12%.

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Giovedì 18/11/2021
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 260K unità; preced. 267K unità)
14:30 USA: PhillyFed (atteso 24 punti; preced. 23,8 punti)
16:00 USA: Leading indicator, mensile (preced. 0,2%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.