Facebook Pixel
Lunedì 23 Maggio 2022, ore 10.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aeroporto Salerno pronto nel 2024

Dal mese prossimo le attività di esproprio delle aree necessaria all’ampliamento dello scalo

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - All’aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi si sono concluse le attività della Commissione di gara per l'affidamento della progettazione della fase 2 per lo sviluppo dello scalo aereo, che prevede la realizzazione del nuovo terminal passeggeri, il secondo intervento per l’allungamento della pista fino a 2.200 metri e la creazione di nuove aree di parcheggio e il potenziamento dell’accessibilità all'aeroporto.



Alla gara hanno partecipato in 13 e a prevalere sarebbe stata l’offerta della multinazionale Deerns, che ha eseguito lavori in alcuni importanti aeroporti mondiali, tra cui Amsterdam Schiphol, Abu Dhabi e Kuwait City.

Roberto Barbieri, ad Gesac, società che ha in gestione l’aeroporto di Salerno insieme a Napoli-Capodichino, ha fatto sapere che nel mese di febbraio 2022 inizieranno le attività di esproprio delle aree necessarie all'ampliamento dello scalo, con l’obiettivo di concludere le opere e aprire il nuovo aeroporto nel 2024.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.