Facebook Pixel
Venerdì 12 Agosto 2022, ore 14.11
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Canada, banca centrale alza tassi all'1,5%

Finanza ·
(Teleborsa) - La Banca centrale del Canada al termine dell'odierna riunione di politica monetaria ha seguito l'esempio della Fed ed ha alzato i tassi di interesse di 50 punti base.



Il costo del denaro è passato così dall'1% all'1,5%, il tasso interbancario è salito all'1,75% e quello sui depositi all'1,5%. La decisione è stata assunta nel tentativo di frenare l'inflazione galoppante, che ha raggiunto un picco del 6,8% ed è destinata ancora a salire.

La banca centrale canadese si è detta anche pronta ad agire "con più forza, se necessario" nel tentativo di riportare l'inflazione in linea con il target del 2%.

"Il Consiglio direttivo - si legge nello statement - continua a ritenere che i tassi di interesse dovranno aumentare ulteriormente. Il tasso di interesse ufficiale rimane il principale strumento di politica monetaria, mentre l'inasprimento quantitativo funge da strumento complementare".

(Foto: © wirojsi / 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.