Facebook Pixel
Martedì 16 Agosto 2022, ore 11.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street verso chiusura positiva, ma bilancio ottava è negativo

Powell (Fed) conferma impegno a tenere sotto controllo l'inflazione

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Prosegue in rialzo la borsa di Wall Street reduce da una seduta, la vigilia, di forti cali. Il bilancio settimanale, sarà tuttavia in rosso. A pesare sul sentiment degli investitori è soprattutto la stretta aggressiva della Federal Reserve contro l'inflazione elevata che potrebbe portare gli Stati Uniti in recessione, con conseguenze sui mercati globali.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra un guadagno frazionale dello 0,32%; sulla stessa linea, l'S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.692 punti. Balza in alto il Nasdaq 100 (+1,84%); come pure, positivo l'S&P 100 (+0,81%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti beni di consumo secondari (+1,84%), telecomunicazioni (+1,76%) e informatica (+1,74%). Nel listino, i settori energia (-6,04%) e utilities (-1,01%) sono tra i più venduti.




In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, American Express (+5,11%), Salesforce (+3,89%), Boeing (+3,71%) e Microsoft (+2,18%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Chevron, che ottiene -6,07%.

Tonfo di DOW, che mostra una caduta del 2,27%.

Sotto pressione Wal-Mart, con un forte ribasso dell'1,49%.

Soffre Merck, che evidenzia una perdita dell'1,12%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Seagen (+16,20%), Docusign (+8,13%), AirBnb (+7,28%) e Zscaler (+6,85%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Match, che prosegue le contrattazioni a -3,82%.

Lettera su Kraft Heinz, che registra un importante calo del 2,66%.

Scende Constellation Energy, con un ribasso del 2,22%.

Preda dei venditori Xcel Energy, con un decremento dell'1,54%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti sui mercati statunitensi:

Venerdì 17/06/2022
15:15 USA: Produzione industriale, mensile (atteso 0,4%; preced. 1,4%)
15:15 USA: Produzione industriale, annuale (preced. 6,4%)
16:00 USA: Leading indicator, mensile (atteso -0,4%; preced. -0,4%)

Martedì 21/06/2022
16:00 USA: Vendita case esistenti, mensile (preced. -2,4%)

Giovedì 23/06/2022
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (preced. 229K unità).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.