Facebook Pixel
Sabato 26 Novembre 2022, ore 13.17
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Regno Unito, PIL cresce meno delle attese a luglio

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Il prodotto interno lordo (PIL) del Regno Unito è cresciuto dello 0,2% nel luglio 2022, dopo un calo dello 0,6% nel giugno 2022, secondo i dati diffusi dall'Istituto Nazionale di Statistica della Gran Bretagna (ONS). Gli analisti si aspettavano una lettura del +0,3%.

I servizi sono cresciuti dello 0,4% nel luglio 2022, dopo un calo dello 0,5% nel giugno 2022, e sono stati il principale motore dell'aumento del PIL; l'informazione e la comunicazione è cresciuta dell'1,5% ed è stato il maggior contributore alla crescita dei servizi a luglio.

La produzione è diminuita dello 0,3% dopo un calo dello 0,9% a giugno 2022; ciò è dovuto principalmente a un calo del 3,4% nella fornitura di elettricità, gas, vapore e aria condizionata.



Anche le costruzioni a luglio 2022 sono diminuite dello 0,8%, dopo un calo dell'1,4% a giugno 2022; la diminuzione della produzione mensile di costruzioni a luglio 2022 è derivata esclusivamente da riparazioni e manutenzioni, che sono diminuite del 2,6%.

Guardando al quadro più ampio, il PIL è rimasto piatto nei tre mesi fino a luglio rispetto ai tre mesi precedenti.

(Foto: © Eros Erika / 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.