Facebook Pixel
Martedì 29 Novembre 2022, ore 00.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola: bonus 80 euro per docenti e ATA non per supplenti "brevi", Anief fa ricorso

Economia, Scuola ·
(Teleborsa) - Il Bonus di 80 euro previsto dal DL 176/2022 sarà distribuito a 1,2 milioni di lavoratori della scuola, fra docenti e ATA, ma resteranno esclusi i supplenti "brevi". Una esclusione che fa infuriare l'Anief che annuncia un ricorso perché "questo non è logico, né legittimo".



"Siamo pronti a dimostrarlo dinanzi al giudice: tutti coloro che credono in questa battaglia, docenti e ATA - afferma il sindacato - possono presentare ricorso con Anief per ottenere gli assegni mensili negati: l’obiettivo dell’impugnazione è salvaguardare il diritto alla riscossione mensile della Retribuzione professionale docenti (per gli insegnanti) e il Compenso individuale accessorio (per il personale Ata)".

"Sono più di una le modifiche al decreto Aiuti quater che il Parlamento è chiamato ad introdurre per evitare ulteriori danni alla scuola", ricorda Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, citando anche le risorse per valorizzare i Dsga, i profili professionali del personale ATA e per istituirne dei nuovi, risposte immediate per l'organico aggiuntivo e a tutti quei precari che hanno partecipato al concorso straordinario ed oggi sono esclusi dal reclutamento.





Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.