Facebook Pixel
Martedì 7 Febbraio 2023, ore 06.04
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street in ribasso tra notizie Cina e Cyber Monday

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta negativa per Wall Street, dopo che il sentiment a livello globale è stato colpito dalle proteste del fine settimana in diverse città cinesi, a causa delle rigide restrizioni alla mobilità nel paese mentre i casi di COVID salgono a livelli record. Secondo alcuni analisti, ciò potrebbe spingere a una revisione della politica Zero-Covid, dopo che all'inizio di questo mese era sorta la speranza di un allentamento di questa rigida posizione.

I prezzi del greggio sono crollati, sulla prospettiva che i crescenti casi di COVID-19 porteranno a maggiori restrizioni d movimento, con effetti sulla domanda di petrolio, anche se poi le quotazioni hanno ripreso quota.

Sul mercato americano si valuta l'andamento delle vendite nei scorsi giorni di festa (dal Giorno del Ringraziamento al Cyber Monday, passando dal Black Friday). Secondo un report di Adobe Analytics, la spesa per il Cyber Monday (il più grande giorno di shopping online negli Stati Uniti) dovrebbe raggiungere la cifra record di 11,2 miliardi di dollari, in aumento del 5,2% poiché i consumatori fiaccati dall'inflazione hanno rimandato per settimane gli acquisti natalizi nella speranza di forti sconti post-Ringraziamento.

Sul fronte della politica monetaria, sono monitorate le parole del presidente della FED di St. Louis James Bullard e del presidente della FED di New York John Williams, che parlano nel corso della giornata. Nella giornata di mercoledì parlerà anche il presidente della FED Jerome Powell.



La giornata è priva di dati macroeconomici significativi, a parte l'attività delle fabbriche nel Distretto di Dallas nel mese di novembre 2022 (che è rimasta in territorio negativa). Il momento clou della settimana sarà il rapporto sull'occupazione negli Stati Uniti di venerdì (riferito al mese di novembre). Sarà infatti l'ultimo rapporto sui libri paga non agricoli prima della riunione della FED a dicembre.

Tra gli annunci societari, Yahoo e Taboola (società pubblicitaria e di content recommendation) hanno stipulato un accordo commerciale esclusivo della durata di 30 anni. La partnership sarà in grado di generare più di 1 miliardo di dollari di entrate annuali e Yahoo riceverà poco meno del 25% del capitale di Taboola.

Si muove in territorio negativo Apple, a causa dei crescenti disordini dei lavoratori nella più grande fabbrica di iPhone del mondo (che si trova in Cina) e che hanno alimentato preoccupazioni per contraccolpo alla produzione già limitata di modelli di iPhone 14 di fascia alta.

Sessione debole per il listino USA, che mostra un calo dell'1,01% sul Dow Jones; sulla stessa linea, in calo l'S&P-500, che arriva al -1,08%. In ribasso il Nasdaq 100 (-1,02%).

Tra le grandezze macroeconomiche più importanti dei mercati statunitensi:

Martedì 29/11/2022
15:00 USA: Indice FHFA prezzi case, mensile (preced. -0,7%)
15:00 USA: S&P Case-Shiller, annuale (atteso 14,4%; preced. 13,1%)
16:00 USA: Fiducia consumatori, mensile (preced. 102,5 punti)

Mercoledì 30/11/2022
13:15 USA: Occupati ADP (atteso 203K unità; preced. 239K unità)
14:30 USA: Scorte ingrosso, mensile (preced. 0,6%).


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.