Facebook Pixel
Domenica 29 Gennaio 2023, ore 22.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

BCE, Nagel: continuare a inasprire, nostro lavoro non è finito

Finanza ·
(Teleborsa) - "Dobbiamo continuare a inasprire la politica monetaria per attenuare le pressioni sui prezzi e mantenere le aspettative di inflazione ancorate al nostro obiettivo di inflazione". Lo ha detto Joachim Nagel, presidente della Bundesbank e quindi membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE), in un'intervista alla rivista francese L'Express. "Dobbiamo frenare l'inflazione - ha aggiunto - Il nostro lavoro non è ancora finito".

"La natura dell'inflazione è cambiata - ha aggiunto nella stesso intervista congiunta Francois Villeroy de Galhau, governatore della Banca di Francia - Non è più solo legata all'energia, ora riguarda tutti i settori, compresi i servizi. Ecco perché la politica monetaria è efficace. Probabilmente raggiungeremo il picco dei tassi di interesse entro la prossima estate e l'inflazione scenderà al livello del 2% entro la fine del 2024-2025".






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.