Facebook Pixel
Milano 17-apr
33.632,71 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 0,00%
Francoforte 17-apr
17.770,02 +0,02%

DLT, Cipollone (BCE): forniamo infrastruttura per lasciare mercato libero di sperimentare

Finanza
DLT, Cipollone (BCE): forniamo infrastruttura per lasciare mercato libero di sperimentare
(Teleborsa) - C'è una nuova tecnologia, le DLT (Distributed Ledger Technology, ndr). Se il mercato si sviluppa è bene che le banche centrali offrano liquidità per poter eseguire queste transazioni sulle DLT, perché il rischio è che altrimenti - se non c'è liquidità di banca centrale - c'è il rischio che il mercato non si sviluppi perché è troppo rischioso fare transazioni che non possono essere chiuse da moneta di banca centrale". Lo ha affermato Piero Cipollone, membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea (BCE), a margine del congresso annuale di Assiom Forex, l'associazione degli operatori dei mercati finanziari, in corso a Genova.

"Le banche centrali sono technology neutral - ha spiegato - quindi bisogna accomodare quello che il mercato chiede, in modo da lasciare libero il mercato di crescere senza condizionarlo, perché uno non è in grado di andare indietro ai nuovi casi d'uso che si possono sviluppare utilizzando quelle tecnologie. Quindi questa è la filosofia e quello che stiamo sperimentando".

"Noi come Eurosistema stiamo fornendo l'infrastruttura per lasciare il mercato libero di crescere e di sperimentare nuove possibilità", ha sottolineato il banchiere centrale.

"Ci sono altre due possibilità - ha aggiunto - Una è che si usino le stablecoin, un'altra possibilità è che si usino i depositi tokenizzati, che non c'è nulla di male, ma l'unico problema è che queste sono monete private e quindi la finalità dei pagamenti non c'è, c'è solo se la gamba che esce è fornita dalla banca centrale. Quindi è semplicemente un muoversi a passo con i tempi per fornire le infrastrutture di mercato che potrebbero servirci di qui a qualche anno".
Condividi
```