Facebook Pixel
Milano 17:35
33.315,68 +1,24%
Nasdaq 20:18
19.900,63 -0,01%
Dow Jones 20:18
38.778,39 0,00%
Londra 17:35
8.191,29 +0,60%
Francoforte 17:35
18.131,97 +0,35%

Wall Street resta al palo. Taglio tassi più lontano

Commento, Finanza
Wall Street resta al palo. Taglio tassi più lontano
(Teleborsa) - Sosta intorno alla parità la Borsa di New York, dopo i forti cali della vigilia dovuti al dato chiave sull'inflazione americana, risultato superiore alle aspettative. La statistica ha spinto a gli operatori a ridimensionare ulteriormente le scommesse su un prossimo taglio dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones si attesta a 38.244 punti, mentre, al contrario, l'S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 4.968 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,42%); consolida i livelli della vigilia l'S&P 100 (+0,14%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti beni industriali (+1,11%), telecomunicazioni (+0,66%) e materiali (+0,46%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori beni di consumo per l'ufficio (-0,69%) e energia (-0,48%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Salesforce (+2,55%), Intel (+2,22%), Caterpillar (+1,47%) e Cisco Systems (+1,07%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Apple, che prosegue le contrattazioni a -1,11%.

Deludente Procter & Gamble, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Johnson & Johnson, che mostra un piccolo decremento dello 0,73%.

Discesa modesta per Boeing, che cede un piccolo -0,65%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Illumina (+5,24%), Datadog (+4,47%), Zscaler (+3,93%) e Netflix (+3,63%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Kraft Heinz, che continua la seduta con -6,35%.

Vendite su Biogen, che registra un ribasso del 2,27%.

Seduta negativa per AirBnb, che mostra una perdita dell'1,94%.

Pensosa Charter Communications, con un calo frazionale dell'1,49%.

Tra i dati macroeconomici rilevanti sui mercati statunitensi:

Mercoledì 14/02/2024
16:30 USA: Scorte petrolio, settimanale (atteso 3,3 Mln barili; preced. 5,52 Mln barili)

Giovedì 15/02/2024
14:30 USA: Empire State Index (atteso -12,5 punti; preced. -43,7 punti)
14:30 USA: PhillyFed (atteso -8 punti; preced. -10,6 punti)
14:30 USA: Prezzi import, mensile (atteso -0,1%; preced. 0%)
14:30 USA: Richieste sussidi disoccupazione, settimanale (atteso 220K unità; preced. 218K unità).
Condividi
```