Facebook Pixel
Milano 9:14
34.521,28 +0,09%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 0,00%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 0,00%
Londra 24-mag
8.317,59 0,00%
18.700,92 +0,04%

USA, vendita di case esistenti gennaio +3,1% su mese

Economia, Macroeconomia
USA, vendita di case esistenti gennaio +3,1% su mese
(Teleborsa) - Segnali di ottimismo giungono dal mercato immobiliare statunitense. Le vendite di case esistenti negli Stati Uniti hanno registrato a gennaio 2024 un incremento del 3,1%. È quanto comunicato dall'Associazione Nazionale degli Agenti Immobiliari (NAR), dopo il -0,8% riportato a dicembre (dato rivisto da un preliminare di -1%).

Sono state vendute 4,00 milioni di abitazioni rispetto ai 3,88 milioni di dicembre (dato rivisto da un preliminare di 3,78) e ai 3,96 milioni di unità previsti dagli analisti.

Su base annua, le vendite sono scese dell'1,7%.

"Mentre le vendite di case rimangono considerevolmente inferiori rispetto a un paio di anni fa, l'aumento mensile di gennaio è l'inizio di una maggiore domanda e offerta - ha affermato Lawrence Yun, capo economista della NAR - Le inserzioni erano leggermente più alte e gli acquirenti di case stanno approfittando di tassi ipotecari più bassi rispetto a quelli della fine dell'anno scorso".

(Foto: Sebastian Wagner / Pixabay)
Condividi
```