Facebook Pixel
Milano 17:35
34.467,67 +0,02%
Nasdaq 20:23
18.613,58 -0,49%
Dow Jones 20:23
39.063,93 -1,53%
Londra 17:35
8.339,23 -0,37%
Francoforte 17:35
18.691,32 +0,06%

UniCredit emette bond decennale da 1,25 miliardi di euro, domanda da 4,35 miliardi

Banche, Finanza
UniCredit emette bond decennale da 1,25 miliardi di euro, domanda da 4,35 miliardi
(Teleborsa) - UniCredit ha emesso con successo un bond Senior Preferred da 1,25 miliardi di euro con scadenza 10 anni, rivolto a investitori istituzionali. Il processo di book building ha raccolto una domanda di oltre 4,35 miliardi di euro da oltre 240 investitori a livello globale. Grazie a ciò, il livello inizialmente comunicato al mercato di circa 170pb sopra il tasso mid-swap a 10 anni è stato rivisto considerevolmente al ribasso e fissato a125pb. Conseguentemente la cedola annuale è stata determinata al 4,00%, con prezzo di emissione/re-offer di 99,935%.

L'allocazione finale ha visto la prevalenza di fondi (42%) e fondi pensione/assicurazioni (31%), con la seguente ripartizione geografica: Francia (29%), Germania/Austria (19%), UK (14%), BeNeLux (11%) e Italia (10%). L'emissione è parte del Funding Plan per il 2024.

UniCredit ha ricoperto il ruolo di Sole Book Runner e Lead Manager affiancata da Citi, Deutsche Bank, HSBC, Natixis, RBI e Santander in qualità di Joint Lead Managers.

I rating attesi sono i seguenti: Baa1 (Moody's) / BBB (S&P) / BBB (Fitch). La quotazione avverrà presso la Borsa di Lussemburgo.
Condividi
```