Facebook Pixel
Milano 17:35
34.761,97 +0,79%
Nasdaq 24-mag
18.808,35 0,00%
Dow Jones 24-mag
39.069,59 0,00%
Londra 24-mag
8.317,59 0,00%
Francoforte 17:35
18.774,71 +0,44%

Lavoro, Urso: il rilancio dell'ex Blutec di Termini Imerese affidato alla Pelligra Holding

Progetto prevede assunzione 350 lavoratori

Economia
Lavoro, Urso: il rilancio dell'ex Blutec di Termini Imerese affidato alla Pelligra Holding
(Teleborsa) - Al via al ministero delle Imprese e del made in Italy il tavolo sulla riconversione industriale dell'ex Blutec di Termini Imerese. All'incontro sono presenti i ministri Adolfo Urso (Mimit) e Marina Calderone (Lavoro), i commissari straordinari, la Regione Sicilia, il Comune di Termini Imerese, l'Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali.

"I commissari per la riconversione industriale dell'ex Blutec di Termini Imerese hanno individuato la Pelligra Holding Italia quale soggetto aggiudicatario della procedura". È quanto avrebbe detto il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, nel corso dell'incontro con le parti al Mimit. Il progetto, avrebbe detto Urso, "prevede l'assunzione di 350 dipendenti con garanzia di impiego per almeno i prossimi due anni. Gli ulteriori lavoratori potranno beneficiare della Naspi per il prossimo biennio e di un successivo intervento di accompagnamento alla pensione anticipata".

Per la riconversione industriale dell'ex Blutec si procederà a "un grande progetto di rilancio di tutta l'area industriale di Termini Imerese, che diventerà il più grande porto commerciale e logistico di tutta la Sicilia occidentale e di un interporto". avrebbe aggiunto il ministro Urso, nelle corso dell'incontro con le parti. "Il porto di Termini, da novembre, diventerà il principale scalo commerciale della Sicilia occidentale, con spostamento delle attività di Msc (Aponte) da Palermo a Termini", conclude.


Condividi
```